15 Luglio 2024

30 giugno h. 21:00

Teatro Santa Croce – Piazza del popolo – Berchidda (Ss)

I compagni di viaggio di “Voyage en Sardaigne today meet Cipro“

Enzo Favata

Nella sua lunga carriera ha suonato con i suoi progetti in molti prestigiosi festival e palcoscenici di tutto il mondo. Ha suonato e registrato con grandi musicisti: il maestro del bandoneon argentino Dino Saluzzi, Enrico Rava, Miroslav Vitous, Mulatu Astatk Trilok Gurtu, Sajnkho Namtchylak voce ancestrale di Tuva, il trombettista Lester Bowie, l’Art Ensemble of Chicago, la Metropole Orkest, Dave Liebman, il chitarrista brasiliano Guinga, Omar Sosa, Jan Bang, Eivind Aarset, Django Bates e altri grandi musicisti di tutto il mondo come Paolo Vinaccia, Daniele Di Bonaventura, i Tenores di Bitti e i Tenores di Orosei (voci megalitiche della Sardegna), il cantante Dudu Manhenga, Hope Masike, Ivan Mazuze, i musicisti scozzesi Colin Steele e Dave scozzesi Colin Steele e Dave Milligan e molti altri. Attualmente ha 2 CD all’attivo. È anche autore di performance “soundscapes” per musei e mostre, colonne sonore di film. Nel 2017 ai JazzIT Awards è stato nominato tra i migliori 3 sopranisti jazz italiani. Favata è anche direttore artistico del Festival Internazionale di Jazz MUSICA SULLE BOCCHE, uno degli eventi più famosi del panorama jazzistico italiano, che si caratterizza sia per il suo programma sempre innovativo sia per la sua sensibilità a temi come l’ambiente e il paesaggio.

Pasquale Mirra

Pasquale Mirra è considerato uno dei vibrafonisti più coinvolgenti e attivi dell’attuale scena musicale nazionale e internazionale. Ha all’attivo diversi impegni con musicisti come Hamid Drake, con il quale collabora a diversi progetti sia in America che in Europa.

Nel 2005 è entrato a far parte dell’associazione Bassesfere, un collettivo di musicisti impegnati nello sviluppo e nella diffusione della musica improvvisata. Ha collaborato con la band Mop Mop e ha partecipato alla creazione delle colonne sonore del film “To Rome with Love”, diretto da Woody Allen.

Simone Graziano Official

Uno dei più interessanti pianisti, tastieristi del panorama italiano, Simone Graziano negli ultimi anni si sta affermando soprattutto per le sue doti di pianista e compositore, dando vita a un tipo di musica che sta influenzando la nuova generazione di musicisti italiani.

Nato a Firenze, si è diplomato a pieni voti in pianoforte classico sotto la guida del Maestro Stefano Fiuzzi presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Contemporaneamente alla musica classica, approfondisce lo studio del linguaggio jazzistico frequentando la Berklee School of Music di Boston e conseguendo un master in composizione e arrangiamento jazz. Ha studiato con maestri come John Taylor, Kenny Wheeler, Mulgrew Miller, Riccardo Fassi, Enrico Pieranunzi, Stefano Bollani, Franco D’ Andrea, Aaron Goldberg.

Marco Frattini Drums

Marco Frattini ha iniziato a studiare la batteria in giovane età. Si è specializzato nel linguaggio jazzistico sotto la guida di grandi maestri, in Italia e negli Stati Uniti, dove ha studiato al Berklee College of Music e al New England Conservatory di Boston (con Bob Moses, Terri Lyne Carrington, Skip Hadden, John Ramsay). La sua vorticosa attività lo ha portato a collaborare con numerosi artisti appartenenti al mondo del jazz (Pietro Tonolo, George Garzone, Howard Levy, Nigel Price, Ross Stanley, Štefan Bartuš, Tom Kirkpatrick, Randy Bernsen, Flavio Boltro, Max Ionata, Fabio Morgera , Giovanni Amato …), e non solo (Omar Lye-Fook, James Thompson, Marco Sabiu, Joseph Bowie, Will Weldon Robertson, M+A, Santa Margaret…), della canzone d’autore (Gianmaria Testa, Max Manfredi…) e del teatro (Alessio Boni, Umberto Scida…). Ha suonato in Inghilterra, Francia, Danimarca, Olanda, Austria, Germania, Svizzera, Repubblica Slovacca, Slovenia, Croazia e Italia partecipando a importanti festival e concorsi nazionali e internazionali.

Christina Polycarpou

Nata a Nicosia nel 1986. Suona e insegna la lira cretese con corde simpatiche. Inizialmente ha studiato chitarra classica per 6 anni mentre parallelamente ai suoi studi presso il Dipartimento di Musicologia dell’Università Aristotele di Salonicco ha studiato la lyra di Istanbul. Si è trasferita a Creta nel 2013, dove è rimasta per tre anni e si è dedicata allo studio della lyra con corde simpatiche, una variante della lyra cretese, inizialmente ideata e insegnata da Ross Daly.

È la direttrice artistica di Labyrinth Cyprus e membro del team organizzativo di Labyrinth Online.

Per 4 anni ha insegnato lyra nelle scuole pubbliche di musica di Cipro.

È rimasta a Dubai per 7 mesi (settembre 2021-aprile 2022) come membro del dipartimento musicale ufficiale internazionale di 50 membri del World Expo2020Dubai.

Collabora con musicisti ciprioti e stranieri provenienti da vari campi musicali (musica mondiale, musica cretese, dub e reggae ecc.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *