2 Marzo 2024

venerdì 6 gennaio si terrà la seconda
giornata di “Pasca di Natali in carrera”, l’evento organizzato a
Calangianus dall’Associazione Turistico-Culturale Contiamoci.
L’evento è costituito da un presepe vivente allestito nei locali
dell’antico convento dei frati cappuccini del XVIII secolo e nelle
abitazioni limitrofe, arricchito dalla presenza di antichi mestieri,
concerti itineranti e balli.
L’evento si caratterizza per valorizzare il centro storico, la storia e e tradizioni gastronomiche.

Le diverse associazioni del paese coinvolte nell’iniziativa proporranno degustazioni di diversi piatti tipici del territorio tra i quali zuppa gallurese, chjusoni, cocchi imbuttiti.

Di seguito il programma della giornata durante il quale è previsto l’arrivo dei tre Re Magi e della Befana che offrirà regali per i più piccoli.

Programma del 6 gennaio 2023
Ore 11:30        Arrivo di LI TRE RE a cavallo da piazza Santa Giusta
verso la mangiatoia
Dalle ore 11:30     Presso il Chiostro dell’Ex Convento i danzatori
della scuola di ballo NEW DANCE GALLURA  vi accoglieranno alla corte di
Re Erode!
Dalle ore 14:30     Canti a ghitterra con VINCENZO MURINO – Itinerante
Dalle ore 15:30     Esibizione itinerante del Coro di Loiri
Ore 17:30         Arrivo della BEFANA con tante sorprese per i più
piccini
Dalle ore 20:00     Lu Baddatoggju con la fisarmonica di Gian Franco
Salis

Gli orari degli spettacoli in programma sono indicativi e potrebbero
subire variazioni.
Le date delle manifestazioni potrebbero subire variazioni in relazione
alle condizioni metereologiche.

Associazione Turistico-Culturale Contiamoci
Costituita nell’ottobre del 2010, Contiamoci è un’associazione culturale
che si dedica alla valorizzazione turistica e culturale del territorio
con particolare interesse a quello di Calangianus.
Nel 2011 ha allestito e gestito il Museo del sughero di Calangianus e
dal 2019 gestisce la Mostra del sughero. Dal 2010 organizza la
manifestazione “Pasca di Natali” con l’allestimento di un presepe
vivente in angoli dimenticati del centro storico del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *