13 Aprile 2024
Dizionario di Antropologia Filosofica

Poco meno di 200 pagine, 235 voci, un editore (Diogene Multimedia) che sa valorizzare la filosofia come pochi altri, diversi anni di lavoro, frutto anche di una ventennale docenza della disciplina, tutto questo è confluito nel “Dizionario di antropologia filosofica”, il primo del genere nel mercato editoriale nazionale. Nel lungo elenco delle parole prese in esame trovano ospitalità termini come “alterità”, “bioconservatorismo”, “crisi”, “cyberspazio”, “dataismo”, “ermpatia”, “gender”, “IA”, “LGBT”, “Malinconia”, “Metaverso”, “nichilismo”, “omofobia”, “surmodernità”, “specismo”, “suprematismo”, “straniero”, “postumano”, “tecno-umanesino”. Termini ai quali, a torto, non sempre si attribuisce valenza filosofica.

Il libro è acquistabile a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *