22 Settembre 2023

Olbia, 29 aprile 2023 – Partecipazione, condivisione e qualità dei servizi sono le parole chiave del nuovo progetto avviato dalla Asl Gallura. Sta per nascere il Comitato consultivo misto, organismo previsto dall’Atto Aziendale, che sarà formato da associazioni e cooperative sociali. La prima riunione dell’assemblea, alla quale sono invitati i rappresentanti degli organismi del Terzo Settore, si terrà il 10 maggio, alle 11.30, nell’Aula Magna dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Olbia. Per richiedere l’ammissione all’assemblea bisogna inoltrare entro il 5 maggio la domanda via mail all’indirizzo direzione.generale@aslgallura.it

«Crediamo molto in questo strumento – sottolinea il Direttore Generale Marcello Acciaro – perché contribuirà ad abbattere il muro che si è creato nel tempo fra la sanità e il territorio. Associazioni e cooperative sociali sono un anello importante della catena e il loro supporto in termini di partecipazione, proposte, valutazioni e consigli può consentirci di migliorare i servizi. La sanità è di tutti e i cittadini possono essere i primi attori in questo processo di cambiamento avviato con la legge che ha riformato il nostro sistema sanitario regionale. L’Atto Aziendale approvato di recente mette al centro il paziente, dà rilevanza alla sanità d’iniziativa per far emergere i bisogni di salute del territorio e garantire le cure soprattutto a domicilio. In questo quadro si inserisce perfettamente l’azione del Comitato consultivo misto, formato proprio dai soggetti che hanno uno stretto contatto con i territori e che sono in grado di tradurre e portare all’attenzione i bisogni della popolazione».

Il Comitato può contribuire alla programmazione aziendale in materia di organizzazione dei servizi sanitari e socio-sanitari con proposte e suggerimenti. Può, inoltre, valutare i servizi, verificarne la funzionalità e la qualità offerta ai cittadini attraverso attività di monitoraggio, proposte e progetti per superare le criticità.

Nel corso della prima assemblea sarà costituito il Comitato a composizione paritetica, presieduto dal Direttore Sanitario o un suo delegato: sarà formato da sette componenti designati dall’Aziendadue membri di diritto (Presidente provinciale dell’Avis e Rappresentante provinciale della Croce Rossa Italiana) e cinque eletti tra i presenti. Potrà presenziare solo il rappresentante legale dell’associazione/cooperativa o un delegato. Tutti i requisiti e le modalità di partecipazione alla prima assemblea del Comitato Consultivo Misto sono disponibili sul sito web della Asl Gallura, al seguente indirizzo: https://bit.ly/40IdcMg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *