13 Aprile 2024

Olbia (OT) 18 dicembre 2022. La soleggiata domenica olbiese prenatalizia è stata rattristata dalla diffusione di una foto: l’opera di Street Art dedicata ad Achille Barabino, il quattordicenne prematuramente scomparso lo scorso novembre, è stata imbrattata in maniera indecorosa e inspiegate. Qualsiasi cosa possa celare un gesto tanto stupido quanto cattivo, non è giustificabile. Non può aver alcun significato oltraggiare una dedica affettuosa a un ragazzo che, in silenzio, è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari. Ed è un’offesa per la famiglia che, ancora una volta, ha reagito con grande dignità tramite i social: “Solo una persona vuota e sola può aver fatto una cosa simile…chi avesse visto qualcosa è pregato di farcelo sapere . Non siamo incazzati ma vorremmo solo sapere il perché di tanto odio”, scrive il padre, Marco. E, in effetti, se lo chiede l’intera comunità olbiese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *