22 Aprile 2024

«Anche quest’anno il Natale olbiese sarà ricco di eventi per intrattenere bambine, bambini e tutti gli appassionati di questo magico periodo dell’anno» afferma l’assessora alla cultura Sabrina Serra.

Il calendario prenderà il via il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, con “Paradura”, una parata spettacolo. Saranno molte altre le manifestazioni organizzate per le vie della città, ma non mancheranno tanti altri eventi al MusMat, al Museo Archeologico così come a Berchiddeddu, a Murta Maria e a San Pantaleo.

Dal 17 al 24 dicembre sarà operativa la casa di Babbo Natale in vicolo della Refezione, dove sarà possibile incontrare il padrone di casa e consegnargli le letterine. Inoltre, sempre nella stessa location, tutti i giorni, a partire dalle ore 15.30, ci saranno i laboratori culturali e creativi aperti a tutti i bimbi e le bimbe.

Il 28, 29 dicembre e 4, 5 gennaio sarà possibile effettuare l’escursione sulla barca di Babbo Natale. Aperta a tutti gratuitamente, farà il giro del golfo, dando così l’opportunità di vedere la nostra città dal mare e di ammirare le bellezze naturalistiche del golfo.

Il calendario non si chiuderà il 6 gennaio con la discesa della Befana presso la ruota panoramica “La maestosa”, ma proseguirà fino al 7 gennaio, alle ore 18.00, con il concerto Gospel in corso Umberto, presso il palazzo ex scolastico.

«Speriamo davvero che le attività e gli eventi organizzati possano allietare queste giornate di festa e contribuire a farci stare tutti più vicini in armonia» conclude la Serra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *