24 Aprile 2024

Il sindaco Settimo Nizzi ha firmato la scorsa settimana un’ordinanza che vieta il fumo negli spazi esterni di bar, ristoranti, hotel ed esercizi similari, compresi quelli allestiti con sedie e tavolini, anche se sprovvisti di coperture temporanee o fisse. Il divieto è esteso anche alle sigarette elettroniche.

Così commenta il provvedimento il primo cittadino: «Gli spazi esterni di bar, ristoranti e hotel sono aree particolarmente rilevanti per la salute pubblica. Qui le persone che non fumano, inclusi i bambini, sono costrette a respirare il fumo passivo, magari mentre stanno cenando. Il provvedimento va a beneficio anche dei fumatori, che si sposteranno per fumare e non dovranno respirare anch’essi le sigarette degli altri».

I responsabili delle aree in argomento devono curarsi di posizionare all’ingresso, o in altra posizione ben visibile, gli avvisi di divieto di fumo mediante appositi cartelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *