2 Marzo 2024

Foto di Engin Akyurt:

Si informa la cittadinanza che a seguito Deliberazione della Giunta Regionale n.17/53 del 04/05/2023 per l’aggiornamento 2023 delle Prescrizioni Regionali antincendio 2023-2025, visto l’approssimarsi del periodo di elevato pericolo di incendio è stata disposta l’Ordinanza Sindacale n.18 del 15/05/2023

L’ordinanza, nello specifico, dispone:

🔸Ai proprietari dei terreni ubicati lungo i tracciati delle strade comunali, vicinali ed interponderali ad uso pubblico: di ripulire entro il 1° Giugno, per una fascia di almeno 3 metri limitrofa alle strade suindicate, i suddetti terreni da fieno, rovi, materiale secco di qualsiasi natura ed altri rifiuti infiammabili compresi quelli vetrosi;

🔸Ai proprietari delle strade vicinali ed interponderali ad uso pubblico: di provvedere entro il 1° Giugno al taglio del fieno e delle sterpaglie, all’asportazione e allo smaltimento in discarica dei relativi residui, lungo la viabilità di competenza e nelle rispettive aree di pertinenza.

🔸Agli Enti proprietari o gestori di strade e pertinenze stradali: di provvedere al taglio di fieno e sterpi ed all’asportazione oltre che allo smaltimento in discarica dei relativi residui, lungo la viabilità di propria competenza e nelle rispettive aree di pertinenza per una fascia avente larghezza di almeno 3 metri.

🔸 A tutti i proprietari terrieri e/o conduttori di fondi agricoli: di provvedere entro il entro il 1° Giugno alla creazione di una fascia parafuoco con le modalità di cui all’art. 16 delle Prescrizioni regionali antincendio 2023-2025 aggiornate con Deliberazione di Giunta Regionale n.17/53 del 04/05/2023.

Il presente atto è valido fino alla cessazione del periodo di elevato pericolo di incendio ai sensi delle Prescrizioni Regionali 2023-2025 individuato nella data del 31 ottobre 2023, salvo proroghe successive.

link all’ordinanza: https://l8.nu/rmah

link prescrizioni regionali antincendio 2023 Regione Sardegna: https://l8.nu/rm9w

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *