24 Aprile 2024

La mostra fotografica Luoghi storici di Tempio dal 1900 al 1950 propone una selezione di oltre 50 stampe di medio formato del vasto e ricco Archivio Storico Vittorio Ruggero e racconta i cambiamenti della fisionomia del capoluogo gallurese nel corso della prima metà del Novecento.

Le immagini – originali e stampe da fotografie originali dell’Archivio Ruggero – datano dalla fine dell’Ottocento (la più antica risale al 1898) fino alla fine degli anni Cinquanta e testimoniano una Tempio che ormai in gran parte non esiste più.

Molti degli edifici del centro urbano sono infatti stati abbattuti e sostituiti, come la Stazione vecchia, la Chiesa di San Francesco alla fine degli anni Cinquanta dove è stato poi costruito il Palazzo Multineddu, Fonte nuova con gli spostamenti della fonte e del Monumento ai Caduti.

La mostra racconta anche la periferia della città alla fine degli anni Cinquanta, le campagne che circondavano Tempio e le abitazioni del tempo.

La mostra curata da Vittorio Ruggero, è allestita nello spazio espositivo di via Roma ed è visitabile fino al 6 febbraio 2023, dal venerdì alla domenica dalle ore 17,30 (sabato e domenica anche di mattina).

Cerca:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *