18 Giugno 2024

Ieri 20 febbrario 2023 per i più piccoli è stata la giornata del divertimento e della libertà. Il lunedì di Carrasciali ha accontentato tutti, ha soddisfatto gli organizzatori e le scuole coinvolte.

Re Giorgio del Carnevale Tempiese 2023

Pe tutti, ora, l’attenzione è puntata sul gran finale previsto per Martedì 21 febbraio a partire
dalle ore 15,00

Tanta attesa per la terza sfilata de Lu Carrasciali Timpiesu, soprattutto dopo ilsuccesso delle prime due giornate. Alessandro Achenza ha in serbo una sfilata decisamente ricca :oltre alle figure storiche di Re Giorgio e Mannena, accompagnate dalla leggiadra Corte del Re e dalla Banda città di Tempio, si attendono trentuno fra carri e gruppi estemporanei. Un corteo variegato, ricco, capace di scatenare curiosità e coinvolgimento. Figuranti di tutte le età si sottoporranno al giudizio della Giuria esterna che, a
fine serata decreterà il nome del vincitore dell’Oscar del Carrasciali, realizzato dai ragazzi del liceo de Andrè. La giuria osserverà e giudicherà distintamente i carri, i costumi, le allegorie, le coreografie e tutto l’ensamble. Alla fine del lungo corteo, il sovrano sarà posizionato nel centro del piazzale XXV aprile, luogo dal quale seguirà il processo, ascolterà la sentenza e incontrerà le fiamme del rogo finale fra le lacrime della dolce Mannena.
Martedì 21 febbraio dalle ore 15,00 diretta televisiva a cura dell’emittente
Videolina, da sempre al fianco de Lu Carrasciali Timpiesu, sul canale 10 del DGT e
sul canale 819 di Sky.
Lu Carrasciali Timpiesu 2023 ha il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione
Autonoma della Sardegna,Sardegna Isola senza fine, dell’Istituto Superiore
Regionale Etnografico,Fondazione di Sardegna, Associazione Carrasciali,
Associazione Carrascialai Timpiesi, Associazione Turistica Proloco , Zema Bike,
Cooperativa sociale ISS, la classe 78,Liceo artistico e Musicale De Andrè, Liceo
Dettori, IAMDigital, Classe 74, Admaiora APS,Mirtò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *