13 Aprile 2024

Golfo Aranci si appresta a vivere un intenso fine settimana di festeggiamenti.

Da venerdì 28 a domenica 30 ottobre il nostro borgo ospiterà il Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa.

📿 Proveniente dall’omonima basilica santuario situata nel comune siciliano, l’effigie in gesso smaltato è venerata fin dal 1953, quando avrebbe lacrimato miracolosamente all’interno dell’abitazione di due giovani coniugi, Angelo Iannuso e Antonina Lucia Giusti. Quest’ultima, alle prese con una gravidanza molto difficile che le causò la perdita della vista, guarì dalla sua cecità proprio grazie alla miracolosa intercessione della Madonna, in contemporanea con la prodigiosa lacrimazione della sua effigie.

Il reliquiario giungerà in piazza Cossiga venerdì 28 ottobre alle ore 17:00, per poi essere scortato fino alla chiesa parrocchiale di San Giuseppe. A seguire, fino al pomeriggio di domenica è in programma un fitto calendario di celebrazioni: funzioni liturgiche, proiezioni di un video-documentario sulla storia della lacrimazione, concerti corali e una suggestiva fiaccolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *