2 Marzo 2024

L”Agenzia Forestas sta effettuando, nell’ambito di una convenzione stipulata con il Parco Nazionale, dei tagli boschivi su Pino e Leccio sull’isola di Caprera.
Ricordiamo che il Leccio è affetto da una malattia per cui non può essere toccato al fine di non diffonedere la malattia stessa. L’Agenzia Forestas provvederà a bruciarlo in loco.
Tutti gli interessati possono pertanto prendere esclusivamente il Pino tagliato dall’Agenzia Forestas, ma solo dopo aver richiesto l’autorizzazione all’Ente Parco.
Senza l’apposita autorizzazione dell’Ente Parco Nazionale, si rischia una sanzione per furto emessa dagli organi di vigilanza.

VIA Parco Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *