26 Maggio 2024

L’ Assessore alla Cultura del Comune di Olbia Sabrina Serra sul sito istituzionale del comune stesso comunica che:

che sono aperte le iscrizioni al laboratorio di lettura animata dal titolo “LA VALIGIA DI BABBO NATALE” Viaggio alla scoperta di racconti attraverso la lettura animata e il magico laboratorio di Natale.                

Il laboratorio è organizzato dalla Biblioteca Civica Simpliciana ed è curato dalla lettrice Catia Langiu. E’ rivolto ai bambini di età dai 3 ai 10 anni e si terrà nel mese di dicembre 2022, dalle ore 17:15 alle ore 18:45 nella sala bambini della Biblioteca Civica Simpliciana, Piazzetta Dionigi Panedda 3, secondo il seguente calendario:

  • Martedì 13 e Lunedì 19 dicembre: bambini dai 3 ai 5 anni (massimo 10 partecipanti);
  • Giovedì 15 e 22 dicembre: bambini dai 6 agli anni (massimo 10 partecipanti);
  • Venerdì 16 e 23 dicembre: bambini dai 9 ai 10 anni (massimo 10 partecipanti).

L’iscrizione e la frequenza al laboratorio sono gratuite ma i posti sono limitati.

Ogni bambino dovrà portare il proprio astuccio contenente forbici, colla, matite da disegno e pennarelli ed inoltre dei bottoni colorati o perline grandi riciclate e del glitter colorato. I più piccoli potranno portare la merenda!

Il modulo per l’iscrizione potrà essere ritirato presso la Biblioteca Civica Simpliciana, oppure scaricato direttamente dal sito internet del Comune di Olbia www.comune.olbia.ot.it link Biblioteca Civica Simpliciana o dal sito www.librami.it/olbia.

Le domande dovranno essere presentate al protocollo generale del Comune di Olbia sito via Garibaldi 49 a mano o tramite pec (protocollo@pec.comuneolbia.it) e faranno parte di una lista il cui ordine di precedenza sarà stabilito in base al numero di protocollo attribuito alla domanda stessa.

Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica Simpliciana tel. 0789/26710-25533.

Il Laboratorio di lettura animata “La valigia di Babbo Natale” fa parte del programma “Sul Filo Del Discorso – Laboratori Di Lettura Animata – Arriva il Natale”, è realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport.                                                                                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *