21 Febbraio 2024

Per il Cala D’Ambra Music festival, del prossimo 24 agosto alle ore 19,00 Carlo Sezzi e l’Associazione La Jacia, hanno programmato un concerto live davvero unico: ConClave.

 ConClave è l’incontro sonoro fra linguaggi diversi, che costituiscono la trama autentica della musica cubana rigenerata in Sardegna. Il sodalizio propone la presenza del percussionista cubano Armando Cornell, diplomato in percussione e percussione cubana, attivo e apprezzato musicista da anni impegnato sulla  scena latina e pop italiana. 

Armando Cornell Descarga

 Nasce a Camagüey il 6 settembre 1967. Sono numerosi i suoi contributi all’interno di ensemble di musica afro-cubana, ma sono importanti soprattutto le collaborazioni in ambito orchestrale. Ha insegnato all’interno dei corsi popolari di musica nel conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano e nella scuola di musica “Cluster” di Milano. Ora ha uno studio privato a Milano.

Il repertorio di ConClave spazia dal groove afro-cubano delle origini con riferimenti a Chucho Valdes, alla contaminazione nordamericana del jazz di Dizzy Gillespie e Juan Tizol fimo ad arrivare agli spunti originali tratti dal recente lavoro discografico “Elikes” .

Del progetto  ConClave fanno parte:

  • Yanara Reyes Contrabbasso e voce
  • Gianpaolo Selloni Piano
  • Andrea Serra Batteria
  • Armando Cornell percussioni 

Per molti, anche per la serata del 24 agosto la scelta cadrà sulla spiaggia di Cala d’Ambra che dalle 19,00 in poi accoglierà felicemente ascoltatori concentrati sulla musica e sull’impagabile panorama offerto dal tramonto sul mare.

Per info : www.hotelesagono.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *