26 Maggio 2024

eri mattina presso la Sala Consiliare del Comune è stato presentato in anteprima il programma della nuova stagione del 𝗠𝗨𝗦𝗘𝗢 𝗢𝗥𝗚𝗔𝗡𝗜𝗖𝗔, il Museo di arte ambientale nel Bosco di Curadureddu.

La conferenza stampa è stata un’occasione per conoscere da vicino tutti gli appuntamenti e i protagonisti di 𝗢𝗥𝗚𝗔𝗡𝗜𝗖𝗔 2023. Alla presenza del sindaco Gianni Addis, del vice sindaco Anna Paola Aisoni, dell’assessore alla cultura Monica Liguori e del direttore territoriale dell’Agenzia regionale Forestas Maurizio Barneschi, il direttore artistico Giannella Demuro ha presentato la programmazione per il 2023. Da maggio a dicembre un ricco calendario di mostre, laboratori, performance, concerti e attività per le scuole dedicati alla scoperta del Limbara attraverso l’arte contemporanea.

Dodici le mostre in programma negli spazi espositivi del CEDAP – Centro per la Documentazione sull’Ambiente e sul Paesaggio nel Bosco di Curadureddu. Filo comune tra le diverse attività del progetto, giunto quest’anno alla sua quarta stagione, è il rapporto uomo-natura: un’occasione originale per scoprire la straordinaria bellezza di questa terra e offrire spunti di riflessione sul complesso rapporto tra essere umano e ambiente naturale.

Il Museo riaprirà ufficialmente 📆 𝗱𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗮 𝟭𝟰 𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 con l’inaugurazione allo Spazio CEDAP della mostra personale di Giorgio Urgeghe “Purché sia verde” e della mostra fotografica di Ivano Piva “apparentemente | ap:arente’mente”.

Il 13 e il 14 maggio ci saranno inoltre i laboratori dedicati al riciclo e all’ambiente realizzati in collaborazione con @ceastempio. 🌱

📌 Potete trovare tutti gli aggiornamenti sulle attività del Museo sulla pagina di @tramedarte, su www.tramedarte.org e su CEAS Tempio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *